Trakti Smart "Legal" Contracts Blog

Come integrare PayPal in un processo di onboarding

on Novembre 10, 2022

Il processo di onboarding digitale sta diventando sempre più popolare in Italia con vantaggi competitivi per diversi settori di un business.

Uno strumento efficace, anche per il Sales, sia per l’acquisizione di nuovi clienti che per la fidelizzazione di clienti già acquisiti, in grado di migliorare  e semplificare anche la Customer experience.

Attraverso l’adozione di una piattaforma per l’automazione dei contratti, il processo di onboarding si rivela compliant, agile ed intuitivo per il Sales, in grado di semplificare e velocizzare l’intera trattativa, incluso il pagamento, attraverso l’integrazione di PayPal.

L’automazione dei contratti, tramite Smart contract e integrata su blockchain, aiuta le aziende a gestire le grandi quantità di dati e di potenziare i valori di trasparenza e fiducia dei clienti, nei confronti di un brand.
Una procedura di digital onboarding velocizza il controllo dell’identità, il tracciamento delle informazioni, includendo anche un sistema di valutazione sui fornitori. Ma non solo.

Adottare gli Smart contract di Trakti, integrati sulla blockchain, consente anche di automatizzare il pagamento,  integrando PayPal nel processo di onboarding.


I gateway di pagamento sono l’interfaccia che collega le operazioni di vendita/acquisto online di un’azienda con un processore di pagamento.
In sintesi, il gateway di pagamento autorizza il pagamento, verifica che i dati inseriti siano sufficienti e corretti per finalizzarlo e provvede a cifrare i dati sensibili, per garantire la trasmissione sicura dei dati, con importanti benefici per le aziende come:

  • Acquisizione di nuovi clienti
  • Incremento della fidelizzazione 
  • Efficientamento dei processi
  • Ottimizzazione dei costi
  • Posizionamento competitivo
  • Migliore Customer experience
  • Incremento della Brand loyalty

Integrare PayPal all’onboarding con Trakti, permette al Sales di spingere la fidelizzazione dei clienti, incrementando al tempo stesso, la brand loyalty.


La piattaforma Trakti automatizza le fasi di negoziazione, contrattuale e gestionale delle aziende in modo flessibile e affidabile e permette di definire un metodo preferito di pagamento e di automatizzarlo.
Come?
Grazie ai nostri Smart contract, potrai integrare i sistemi di pagamento al tuo profilo aziendale, connetterli alle tue trattative e automatizzare anche i pagamenti, prima o dopo la firma del contratto, secondo le tue personali esigenze.
Il nostro modulo di Smart contract ti permette di monitorare l’esecuzione del contratto, fare l’enforcement di tutte le regole, trasferire la proprietà degli asset e processare pagamenti in modo automatico.
Sarà lo Smart contract, utilizzando la logica condizionale (dapps in Ethereum)  a gestire i soldi e gli asset registrati nella blockchain.

Uno Smart contract è un’applicazione decentralizzata che esegue la logica aziendale in risposta a determinati eventi.
La sua esecuzione consente lo scambio di denaro, la fornitura di servizi, lo sblocco di contenuti protetti da diritti digitali.

Gli Smart contract di Trakti possono essere archiviati come parte di una blockchain e integrati in vari meccanismi di pagamento e scambi digitali.

Integrare PayPal in un processo di onboarding con Trakti, ti permette di ottimizzare la  gestione dei pagamenti e di accettare o effettuare pagamenti su scala globale, anche su un contratto per la vendita di servizi in abbonamento o di prodotti.


Con Trakti non solo fai crescere la tua azienda, ma anche il suo vantaggio competitivo sulla concorrenza.
Attraverso l’onboarding contract di Trakti, basato su API e supportato e ottimizzato da PayPal, risolvi i problemi relativi ai controlli sull’identità dei clienti e sull’antiriciclaggio, attraverso le integrazioni KYC e AML e alla tokenizzazione dei pagamenti presenti sulla piattaforma.

Integrare PayPal in un processo di onboarding consente di effettuare pagamenti cumulativi globali, anche in modalità subscription, in modo sicuro e flessibile attraverso  il monitoraggio automatizzato delle transazioni e le revisioni della conformità, responsabilità e oneri normativi associati ai pagamenti in tutto il mondo.

Nel settore Fintech, pagamenti, autorizzazioni e regolamenti  hanno spesso bisogno di una riconciliazione dei dati a valle e questo limita e rallenta il processo di onboarding.
La blockchain invece è in grado di condividere all’istante i dati durante una transazione, fino ad eliminare la necessità di riconciliazione, conferma e analisi.

Gli Smart contract di Trakti sono in grado anche di codificare eventi più complessi: dal calcolo del valore di uno strumento finanziario derivato, al rilascio automatico di un pagamento assicurativo, in caso di morte di una persona o di un disastro naturale.

Gli Smart contract basati su blockchain, stanno mostrando di avere un potenziale innovativo nei processi di business in ambito finanziario, come l’ottimizzazione di tempi e la riduzione dei costi, grazie alla possibilità di decentralizzare e automatizzare specifiche fasi operative.
La sicurezza e immutabilità della blockchain fa sì che i  dati degli Smart contract siano crittografati su un registro condiviso e che le informazioni vengano memorizzate nei blocchi.

Anche i pagamenti cross border, effettuati all’estero o con l’ausilio di intermediari finanziari esteri, si semplificano nelle procedure attraverso la blockchain, con una riduzione dei costi di gestione sulle relazioni commerciali estere. 

Gli Smart contract di Trakti basati su blockchain, stanno contribuendo a rendere le transazioni e altri processi aziendali più sicuri, efficienti ed economici e offrono un enorme potenziale per disintermediare il campo legale e finanziario.

A Trakti disegniamo soluzioni digitali end to end agili, intuitive e sopratutto funzionali anche sui processi di onboarding, per permettere ai nostri clienti di effettuare o ricevere pagamenti in modo sicuro, monitorare le dinamiche del pagamento, controllare i flussi finanziari, ridurre il rischio di una fatturazione eccessiva e prevenire le frodi. 

Tutto a portata di click, su un’unica piattaforma no-code che non richiede nessuna conoscenza di programmazione e di scrittura di codice.

Scopri Trakti!
Clicca qui per attivare un free trial di un mese.

Sarah GiannelliCome integrare PayPal in un processo di onboarding